Amazon Echo Show: cresce la famiglia dei dispositivi Alexa in Italia

Juxhin Radhima

Echo show

L’espansione dei dispositivi con integrata l’intelligenza e la voce di Alexa sembra non fermarsi più.

Dopo averti parlato di tutti i dispositivi Echo, del nuovo arrivo dell’Echo Input, del dominio di Amazon nel mercato della voce, dopo aver esaminato la crescita dell’uso di Alexa per lo shopping e dopo averti raccontato dell’ultima acquisizione nel campo smart home…c’è un’altra importante novità.

L’Amazon Echo Show è finalmente disponibile anche in Italia!

Che cos’è l’Echo Show?

Questo dispositivo, già alla sua seconda generazione, può probabilmente essere visto come il fiore all’occhiello della categoria degli Echo.

All’audio di alta qualità, che caratterizzava anche gli altri membri della famiglia, è stato unito uno schermo HD da 10” con un touch screen molto sensibile.

Ora puoi chiedere ad Alexa di mostrarti ad esempio le previsioni del tempo, gli impegni in calendario o la lista della spesa.

Puoi utilizzare il dispositivo per effettuare videochiamate (grazie alla videocamera frontale da 5 MP), o per guardare i tuoi film e serie TV preferite.

Ogni utente può impostare lo schermo con dei widget come il meteo, i promemoria, delle foto e tanti altri.

La comodità dello schermo emerge particolarmente mentre si cucina: puoi seguire il tutorial di una video ricetta, impostare vari timer e aggiungere ingredienti alla lista della spesa man mano che finiscono.

L’Echo Show ti permette anche di configurare i diversi dispositivi della smart home compatibili (quelli che fanno uso del protocollo Zigbee) senza un hub separato. In sostanza potrai usare questo apparecchio per controllare tutti gli altri della casa.

Grazie alla dotazione di 8 microfoni e al riconoscimento vocale ad ampio raggio, Alexa riuscirà a sentirti anche a distanza o con musica di sottofondo.

A testimoniare l’alto livello di questo nuovo prodotto è anche il prezzo: 229,99€. Un prezzo non altissimo, considerate le caratteristiche, ma ben più alto degli altri membri della famiglia Echo.

Anche se c’era già un Echo dotato di schermo, l’Echo Spot, questa volta parliamo di un prodotto con capacità molto più ampie.

La prima generazione dell’Echo Show aveva presentato qualche problema e non era esplosa in termini di vendite.

Questa seconda generazione sembra aver risolto i diversi problemi e ora design, schermo e funzionalità sembrano arrivate al top.

Gli ingegneri di casa Amazon hanno migliorato il design spostando gli speaker sul retro e lasciando pieno spazio allo schermo.

Schermo che ha una risoluzione di 1280×800, niente di fantascientifico, ma comunque molto chiaro da vedere. In più il touch screen è di altissima qualità e la dotazione di un sensore di luminosità permette all’Echo Show di adattare automaticamente la luminosità all’ambiente.

Lo schermo e la funzione di centro di controllo per la smart home rendono molto più semplice il controllo di apparecchi come telecamere di sicurezza o un videocitofono.

L’integrazione con YouTube non è ancora ottimale (strategia di Google per rallentare la concorrenza?) e per ora le videochiamate sono disponibili solo tra possessori di apparecchi Echo con schermo (l’integrazione con Skype sembra sia in arrivo).

Nonostante quindi qualche piccolo difetto, questo nuovo Echo sembra davvero ben fatto e apre le porte a tante nuove opportunità per chi crea contenuti e cerca di sfruttare i nuovi canali di comunicazione per instaurare una relazione con il proprio pubblico.

A mio avviso è meglio tenersi ben aggiornati!

Noi ci sentiamo presto,

Juxhin

CONDIVIDI L’ARTICOLO:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Guarda i 6 video gratuiti sulle Skills

Ho preparato sei video gratuiti per spiegarti cosa sono le Skills Alexa, quali sono gli utilizzi di questo strumento e alcuni esempi pratici.

Copyright @JuxhimRadhima

Sei uno youtuber, un podcaster o un creators?

Ti presento

IL PRIMO TOOL AL MONDO PER LA PUBBLICAZIONE DI CONTENUTI SU AMAZON ALEXA