Juxhin Radhima

Amazon Echo & perché il tuo business non può farne a meno

Tempo di lettura: circa 2 minuti.

Immagina come sarebbe poter comunicare a voce con ogni tuo singolo cliente, di farlo acquistare da te facendogli usare solo la voce e di farlo innamorare dei tuoi prodotti, dei tuoi servizi e del tuo business.

Amazon Echo e Alexa stanno arrivando. Entro fine ottobre 2018 potremo finalmente averli anche in Italia.

In questo breve articolo voglio raccontarti 7 motivi per cui sono importanti per il tuo business e per cui dovresti abbracciare questa tecnologia fin da subito per non sprecare un vantaggio enorme.

Partiamo dalle basi.

Amazon Alexa arriva in Italia
Amazon Alexa arriva in Italia

Echo è il corpo, Alexa è la mente (e la voce).

Amazon Echo ha 7 microfoni. Grazie a questi può sentire i tuoi comandi anche a distanza, se non è nella tua stessa stanza o se c’è della musica accesa.

Una volta collegato Echo alla wifi e dopo essere entrato nel tuo account Amazon, hai un numero immenso di possibilità.

Puoi fargli riprodurre musica, puoi chiedere le previsioni meteo, puoi fargli aggiungere qualcosa alla tua lista della spesa, puoi ascoltare i tuoi audiolibri se sei abbonato ad Audible e puoi fargli delle domande (è anche collegato a Wikipedia).

Alexa scarica in automatico gli aggiornamenti e impara di continuo anche in base alle tue richieste.

Questo significa che sarà sempre più efficace nell’aiutarti.

Ora vediamo la parte che ci interessa a proposito di business: le skill.

Cosa sono le skill?

La più grande opportunità che ti dà Alexa è poter sviluppare le skill.

Le skill sono per Alexa quello che le app sono per il tuo smartphone.

Quindi, avrai ad esempio la skill per il meteo, quella di Spotify per la musica e quella di Wikipedia per poterla consultare.

Le skill si attivano con la voce, quindi ti basterà dare un semplice comando come “Alexa, riproduci musica dei Rolling Stones” ed il gioco è fatto.

Parlando di business, cos’hanno di speciale queste skill?

Come puoi usare le skill per il tuo business?

Con Alexa e le skill hai un nuovo canale di comunicazione, che è anche il più semplice, immediato e naturale: la voce.

Hai poi la possibilità di mandare notifiche audio.

Diventa più semplice stabilire una relazione con i tuoi clienti ed offrire un miglior servizio (pensa ad una notifica audio che aggiorna automaticamente il tuo cliente sullo stato di consegna del suo ordine).

Puoi sfruttarle poi per acquisire nuovi contatti a cui comunicare.

Quando un utente usa una tua skill infatti, puoi accedere al suo nome, alla sua email e alla sua posizione.

Qualsiasi imprenditore sa quanto preziosi sono questi dati.

E poi arriva il bello: le skill ti permettono direttamente di vendere i tuoi prodotti o servizi senza far passare l’utente attraverso il sito.

Questa funzione abbassa veramente tanto il numero di azioni che un utente deve compiere e semplifica il processo di acquisto, cosa a cui ogni business intelligente punta.

Oltre ad un nuovo canale di vendita, è una grande opportunità per far conoscere il tuo business a più persone e rafforzare il brand.

E ammesso che ancora non volessi sfruttarle per vendere, puoi usarle anche solo per toglierti alcune rogne.

Rispondere alle domande più frequenti o a richieste semplici come orari ed indirizzo della tua attività è qualcosa che una skill può fare alla grande.

Ora entriamo nel vivo, perché il tuo business ha bisogno di una skill?

Play Video

per cui dovresti avere subito una skill per il tuo business

1 – Chi prima arriva, meglio alloggia

Sviluppare una skill oggi, ti dà un vantaggio enorme sui tuoi concorrenti che si accorgeranno (forse) tra qualche anno che sarebbe la cosa giusta da fare.

Sarai il primo del tuo settore, avrai tempo di aggiustare il tiro e rendere la tua skill una macchina macina risultati.

I tuoi concorrenti, quando si sveglieranno, dovranno correre per provare a raggiungerti.

Oltre a questo.

Pensa a quando Amazon introdurrà (e lo farà) la pubblicità nelle skill.

Tu avrai già la tua skill popolare, mentre i tuoi concorrenti non ne avranno ancora una.

Quanto grande sarebbe il vantaggio per il tuo business?

2 – Oggi esserci è gratis, domani chissà

Ad oggi è gratis avere la tua skill su Amazon, ma col tempo il numero delle skill crescerà tanto.

E allora è molto probabile che dovrai pagare per essere tra i primi risultati (un po’ quello che succede oggi con Google).

3 – È gratis anche la pubblicità che riceverai

Pensaci un secondo.

Arriva in Italia una nuova tecnologia di questa portata e i media ne parleranno, è ovvio.

Ma su chi metteranno la loro attenzione?

Sui business che hanno già la loro skill o su chi continua a usare solo le email e gli SMS?

4 – Avere una skill su Amazon ti dà autorevolezza e credibilità

Hai investito in una nuova tecnologia, questo per le persone è indice che sei un business serio e innovativo.

Comunica che sei attento ai bisogni dei tuoi clienti e che vuoi stargli vicino.

5 – La voce non è il futuro, è il presente

Google ha rivelato che nel 2016 il 20% delle ricerche da mobile sono state fatte con comandi vocali.

Chi ha un iPhone è già più propenso a chiedere a Siri piuttosto che a cercare qualcosa scrivendo.

Più del 50% delle nuove generazioni hanno l’abitudine di usare i comandi vocali.

Queste generazioni si aspetteranno che ogni business dia questa possibilità e vorranno sempre di più interagire con i brand nel modo più naturale possibile.

In più, se hai puntato sul posizionamento su Google, potresti cadere sul fondo.

Le ricerche vocali aggirano Google e tu perdi la posizione guadagnata.

6 – Il cambiamento sarà molto molto grande e molto veloce

Appena usciti i social media, li utilizzavano solo studenti e appassionati di tecnologia.

Adulti e business li snobbavano.

Oggi anche il Papa li usa e nessun business può più permettersi di farne a meno.

Nel 2008 viene lanciato l’App Store e viene quasi ignorato.

Oggi tantissimi business si basano soltanto su un’app.

Quello delle app però è stato un processo più lento.

Le persone dovevano capire una cosa nuova e abituarsi ad usarla.

Questa volta parliamo invece di fare la cosa più naturale che c’è.

La curva di apprendimento per questi servizi che si attivano con la voce è molto più bassa di quelli basati sulla scrittura.

Più una cosa è facile da usare, più la usi, prima entra nelle tue abitudini e non ne fai più a meno.

In America, già 1 persona su 6 (cioè circa 39 milioni) ha un apparecchio come Amazon Echo in casa.

Entrare presto in questo nuovo mercato significa crescere insieme a lui…e quindi crescere tanto.

Poche tecnologie hanno la potenzialità di cambiare le nostre abitudini così facilmente e velocemente.

Ed è solo l’inizio!

7 – Ti stai affidando ad Amazon, non all’ultimo arrivato

Amazon è il leader assoluto del mercato della voce (il 62% degli apparecchi sono suoi) e resterà così a lungo.

Essendo una nuova tecnologia poi, Amazon vuole per primo che il tuo business abbia successo con le skill, offrendo tutto l’appoggio necessario.

Chi ne sa di Marketing e di business non ha dubbi

Gary Vaynerchuk (mega imprenditore e comunicatore all’avanguardia) ha la sua skill e motiva questa scelta dicendo che il futuro dell’attenzione è lì.

La voce sarà il prossimo social media.”

Anche secondo Neil Patel (mega guru del marketing) è assolutamente fondamentale per un business buttarsi in questa nuova tecnologia subito.

Nir Eyal (autore del best seller Hooked) spiega come questa tecnologia sia dannatamente potente nel catturare le persone.

Se imprenditori e uomini di marketing dicono questo, le aziende invece cosa stanno facendo?

Amazon Alexa skills grandi brand

Le grandi aziende non perdono tempo

Toyota (la più grande casa produttrice di auto al mondo) sta implementando Alexa in alcuni suoi nuovi veicoli.

Shopify, piattaforma leader dell’ecommerce, ha sviluppato la sua skill.

Domino’s ha creato la sua skill per poter rendere le ordinazioni più semplici.

Purina ha sviluppato la sua skill che sta dando già ottimi risultati.

Zyrtec (quello degli antistaminici) ha la sua skill per aiutare le persone per quanto riguarda le allergie.

Johnnie Walker ha sviluppato la sua skill per suggerire il whisky più adatto ai gusti dell’utente.

Il Washington Post e la BBC hanno le loro skill.

Insomma, le grandi realtà non stanno ferme a guardare.

Per concludere, cosa puoi fare?

Come hai visto i dubbi riguardo questa nuova tecnologia sono pochi: rivoluzionerà la nostra vita ed il business.

Io sono stato il primo in Italia a sviluppare le skill.

Ho già sviluppato una skill per Marco Montemagno e in previsione del lancio di Amazon Echo in Italia ho aperto le candidature per sviluppare delle skill per i business svegli che non vogliono perdere l’occasione.

Clicca qui sotto per compilare la tua candidatura, la esaminerò insieme al mio staff e ricontatteremo i business con cui decidiamo di lavorare.

Manca meno di un mese al lancio in Italia di Amazon Echo, ti consiglio di non aspettare oltre.

Good luck!

Skill per Alexa di Marco Montemagno
La skill per Alexa di Marco Montemagno sviluppata da me

P.S. Oltre a valutare il business, dobbiamo anche limitare il numero di clienti che accettiamo per poter fare un lavoro perfetto, quindi se ancora sei in dubbio, ti consiglio di compilare subito la candidatura prima che i posti finiscano!

Pronto per ?

Fai click su RICHIEDI CONSULENZA e

brucia sul tempo i tuoi concorrenti.